prevenzione scottature

Utilizzare questi metodi per evitare scottature, anche nelle giornate fredde, nuvolose o sfumati. E essere molto attenti intorno acqua, neve, ghiaccio e sabbia perché riflettono i raggi del sole. Inoltre, la luce UV è più intenso in quota.

Coprire. Indossare indumenti a trama fitta che copre, tra le braccia e le gambe. Considerare di indossare abbigliamento o attrezzatura outdoor appositamente progettati per fornire protezione solare. Controllare l’etichetta per il suo fattore di protezione UV (UPF), che indica quanto efficacemente blocca un tessuto di danneggiare la luce del sole. Più alto è il numero, meglio è. I colori scuri offrono una maggiore protezione, così come i tessuti trattati con raggi UV assorbenti chimici.

Anche indossare un cappello a tesa larga, che vi protegge meglio di un berretto da baseball o da golf visiera fa.

Utilizzare creme solari spesso e generosamente. Non importa quale sia il vostro tipo di pelle è, utilizzare una protezione solare ad ampio spettro con un SPF di 15 o superiore. L’American Academy of Dermatology consiglia di utilizzare una protezione solare ad ampio spettro con un SPF di 30 o superiore.

Applicare la protezione solare generosamente, e riapplicare ogni due ore – o più spesso se si sta nuotando o sudorazione. Se si sta utilizzando anche repellente per insetti, applicare la protezione solare prima. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie non raccomandare i prodotti che combinano un repellente per insetti con una crema solare.

È possibile utilizzare la protezione solare sui bambini e neonati di 6 mesi o più anziani. Ma per i bambini più piccoli, l’American Academy of Pediatrics raccomanda di utilizzare altre forme di protezione solare, come ombra o indumenti.